Loader
side area

50 TOP ITALY 2020 – Piazzetta Milù è tra i migliori 50 ristoranti d’Italia

 

Roma, Teatro Eliseo. 2 dicembre 2019.

50 Top Italy by LSDM svela i migliori cinquanta ristoranti d’Italia:

Piazzetta Milù, con la cucina di Maicol Izzo ed il servizio in sala dei fratelli Emanuele e Valerio, entra al primo colpo in classifica.

 

Ecco cosa scrivono gli ispettori della guida:

“Nell’alta ristorazione italiana spesso a fare la differenza e a dare solidità ad un progetto è il legame familiare di chi vi si dedica; come è accaduto per questo ristorante, dove la famiglia Izzo ha profuso cuore, passione, energia e abnegazione. Da pochi mesi sono anzi al completo poichè a prendere le redini della cucina è arrivato il giovane Maicol, che vi ha portato la sua verve giovanile accanto alla tecnica acquisita grazie ad esperienze internazionali importanti; fra tutte il Tickets dello chef Albert Adrià e Il Mirazur dello chef Mauro Colagreco. Ma se il respiro internazionale è evidente nelle tecniche, la materia prima parla di territorio. Grande attenzione ai vegetali: ed ecco infatti Via Schito 42, un piatto in cui ci sono 22 elementi tra verdure, frutta, ortaggi e legumi. Tutti prodotti dell’orto di famiglia, dove giochi di consistenze, freschezza, note tostate e acidità s’inseguono creando eleganza e armonia. Il palato è così pronto a ricevere un primo piatto che rimanda al nord, ma la cui matrice concettuale è tutta meridionale: Risotto alla Scapece, dove l’ortaggio è esaltato attraverso la tecnica della fermentazione e mantiene la sua croccantezza creando un gioco di pari consistenza con il riso. Non sia mai detto che il risotto sia solo a appannaggio del Nord. Interessante e divertente la seconda portata, in cui una tenerissima pancia di maiale dalla pelle perfettamente croccante incontra la sontuosità e la nota marina della maionese di ostrica. Un matrimonio ben riuscito. L’elemento ludico è costantemente presente in ogni portata, e questo rende l’esperienza ancor più piacevole. Molto interessanti i dolci. La sala è ben rodata, grazie anche alla perfetta sinergia dei fratelli Valerio e Emanuele; la cantina ampia e per nulla scontata.
Insomma, un punto di riferimento nella ristorazione campana che può continuare a far sempre meglio per la gioia dei clienti.”



Continuando ad utilizzare il nostro sito, accetti incodizionatamento l'utilizzo dei Cookies. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close